martedì 20 settembre 2016

Bridal Fashion Award la kermesse dedicata ai designer emergenti

La tutela dell’arte, della moda, dell’artigianato Made In Italy partono da quella dei giovani designers, delle loro proposte. I talenti emergenti vanno sostenuti nelle attività di crescita, promozione, distribuzione delle proprie creazioni. Sono queste le premesse da cui parte il progetto Bridal Fashion Award che volge ad accrescere la consapevolezza dell’identità artistica e commerciale degli stilisti e a metterli in contatto con buyers, stampa di settore, opinion leaders, al fine di una crescita professionale. La kermesse si terrà dal 14 al 16 ottobre la kermesse “Calabria Sposi La Fiera” e il blog modi di moda è partner. L’evento è organizzato dalla Oceania srl, concessionaria del marchio Calabria Sposi, che ha organizzato una tre giorni dove i designer potranno confrontarsi con i clienti finali, rivenditori, e vivere concrete esperienze di confronto lavorativo, oltre alla competizione della gara. Una borsa di studio di mille euro e uno shooting fotografico con pubblicazione sul Magazine di Calabria Sposi per il primo classificato, uno shooting fotografico per il vincitore del premio “Creatività”, uno shooting fotografico più pubblicazione su Calabria Sposi per il vincitore del premio “Artigianato Made In Italy”. Questi i premi per il concorso, che è aperto a giovani designer. “Gli stilisti emergenti rappresentano una ricchezza per quello che è un patrimonio italiano, ossia l’artigianato, l’abilità sartoriale Made in Italy; per questo motivo nasce l’evento che vuole, di anno in anno, sostenere sempre di più i giovani”, ha dichiarato Massimo Mauro, direttore di “Calabria Sposi La Fiera”. Il concorso chiede ai giovani stilisti molto di più che semplici creazioni: “Raccontateci storie con ago e filo, intrecciatele tra le mani, e con la sapienza che solo un artigiano sa fare, tessete la tela dei ricordi per imprimere su tessuto favole di vita vissuta e di amori nati e coronati. Ricamate fiori che hanno adornato ciocche di giovani spose, anelli su mani che oggi accarezzano un ventre che cresce. Così facendo ci mostrerete la vostra manualità, il vostro taglio, e la firma dentro un abito che parlerà di voi”… Questa la particolare richiesta del concorso, che, in modo particolare, giocando con l’immaginario, fan capire quanto dello stilista, e di un artigiano in genere, ci sia in una sua creazione. Per informazioni e ricevere il bando: marketing@calabriasposi.com.

venerdì 15 luglio 2016

A breve il white party Lobefalo Summer Exclusive

Manca poco per il white Party Lobefalo Summer Exclusive, party estivo organizzato da Franco e Pasquale Lobefalo, della Franco Lobefalo Management e presentato da Gaetano Gaudiero, al resort palazzo Rosenthal, alle falde del vesuvio. L'evento è in partnership con: Unione dei Giovani Industriali, Lions Club, Rotary Club. In perfetto tema estivo, sarà white il dresscode della serata, sarà obbligatorio, infatti, indossare almeno un capo bianco. Molti gli ospiti attesi dal mondo del giornalismo, dell’impresa e dello spettacolo made in Campania ma, sopratutto nazionale. Tra i partner del settore fashion: Mara Carol, Nunzia Fabozzi, makeup artist, Francesco Visconti, Re-birth Moda, Daniela Morelli, Hair Stylist.

giovedì 30 giugno 2016

"Luxury in Summer" un vero successo!

Luxury in Summer è stato un vero e proprio successo, ma chi conosce Maridì Vicedomini non si stupirà di quanto starà leggendo, l'evento organizzato dalla vulcanica organizzatrice di eventi ha chiamato a Posillipo 300 selezionatissimi invitati. La kermesse si è svolta il 22 Giugno in Villa Diamante ed ha avuto il fine di dare risalto alle eccellenze made in Naples, frutto dell’ingegno e dell’estro tipici partenopei. Ospite d'onore dell'evento Micol Olivieri, giovane attrice conosciuta come Alice Cudicini ne “I Cesaroni”, serie televisiva andata in onda su Mediaset dal 2006 al 2014. Micol, sul set già dall'età di nove anni, ha mostrato la sua nuova veste da scrittrice presentando il suo libro “Le donne della mia vita” edito da Graus Editore, curato e diretto dal Direttore Editoriale Roberta Beolchi. Momento "moda" curato da Ester Gatta, imprenditrice di successo, già titolare di due boutique esclusive “Eles”, che ha presentato il brand sartoriale “Eles Couture”. Trenta i modelli presentati. Preziosi nel design e nei tessuti come il mikado in seta, il rasone doucessa, taffettas ricamato e pizzo macramè, realizzati in versione limitata, riecheggianti i costumi di scena teatrali, tutti ispirati ad una donna vulcanica che con energia “osa” al di là degli schemi tradizionali, ma sempre in linea con i canoni del” ‘Haute Couture”, intramontabili ma in costante evoluzione. All'evento ho avuto modo di incontrare la blogger Federica Soletti conosciuta come Fede I love Shopping! Ma che bellissima sorpresa! Non ho potuto non immortalare questo momento con un bel selfie (fatto con la mia magica asta!). Sono sempre felice di incontrare le blogger storiche come me, tanti anni, tanti ricordi! E' sempre un'emozione particolare, è come vedere un'amica lontana che in realtà di persona non hai mai visto!

venerdì 24 giugno 2016

Napoli, il San Paolo, Gigi D'Alessio ... Tutte le emozioni

Ho già raccontato questa serata come giornalista, e ancora ne dovrò scrivere ... Però le mie emozioni, come sapete, amo condividerle qui. Gigi D'Alessio ha festeggiato il suo onomastico "in famiglia" nella sua Napoli e dopo 13 anni è tornato allo stadio San Paolo. Una vera festa per la città, anche se non sono mancate polemiche sterili e inutili, sulle quali glisso ... Il concerto è stato tra i più emozionanti ai quali abbia partecipato ... Per un attimo, vi confesso, anche per più di un attimo o di qualche minuto, non sono stata una blogger, non sono stata una giornalista, ma semplicemente una campana come tante, che cantava quelle canzoni, e guardava un fiume di mani alzarsi e provocare un'onda anomala di emozione. Quelle canzoni sono nate nei vicoli della città più bella del Mondo, e non c'è nessuno che non abbia nemmeno un ricordo della vita che porti come colonna sonora una canzone di D'Alessio. Sono stati tanti gli ospiti di questo concerto: Valentina Stella, Mr Hyde, Bles, Briga, Rosario Miraggio, Chiara Grispo, Gianni Morandi, Sal Da Vinci e Gigi Finizio, Anna Tatangelo, Dear Jack. Un concerto emozionante anche per il discorso che ha fatto Gigi D'Alessio una vera e propria dichiarazione d'amore alla sua città e alla sua terra, che ha concluso affermando che questa è una bonaterra non una malaterra e tutti noi dobbiamo amarla e credere in questa città. Gigi ha proprio ragione, come diceva qualcuno "sii il cambiamento che vuoi vedere".